Carlo Manziana

Venerdì 2 giugno ricorrerà il XX anniversario della morte di padre Carlo Manziana, vescovo di Crema. In questa giornata ne faremo un particolare ricordo nella Messa solenne delle ore 18.30, presieduta da S.E.R. mons. Carlo Ghidelli, arcivescovo emerito di Lanciano – Ortona e già segretario personale di mons. Manziana.

Carlo Manziana nacque a Urago Mella il 26 luglio 1902. Da giovane entrò nella Congregazione dell’Oratorio di San Filippo Neri di Brescia. Nel 1944 fu inviato assieme ad altri nove bresciani e ad altri venti prigionieri padovani al campo di concentramento di Dachau.

Il 19 dicembre 1963 venne nominato da Paolo VI vescovo di Crema, dove iniziò e condusse il cammino di rinnovamento della comunità diocesana alla luce degli insegnamenti del Concilio Vaticano II. Lasciò il governo della diocesi il 26 settembre 1981 ritornando all’Oratorio della Pace.